Siete sommersi da CD e DVD che non sapete più dove mettere? Questo semplice progetto vi aiuterà a risolvere il vostro problema.

Materiale:

  • un’asse
  • colla vinilica
  • 4 viti da legno
  • vernice colorata (opzionale)

Come già accennato in un recente post sulla costruzione di un porta cd con una scatola per bottiglie di vino siamo, spesso, alla ricerca di ulteriore spazio per i nostri CD o DVD. Ecco un altro, semplicissimo, progetto per aumentare lo spazio per i cd sulla vostra libreria.

Prima di tutto assicuratevi che la mensola che dovrà ospitare i cd sia alta almeno 25-26 cm, in modo tale che possa ospitare due file sovrapposte di CD (nel caso di DVD, ovviamente, adattate le misure).

Procuratevi un’asse di scarto dello spessore di 1,5-2 cm (se ne trovano spesso in una sezione apposita dei grandi centri per il bricolage, altrimenti chiedete al vostro falegname di fiducia). A seconda del tipo di legno, della larghezza del ripiano e dei vostri gusti, potrebbero anche bastarvi uno spessore di mezzo centimetro. Nel nostro caso, essendo compensato, abbiamo optato per uno spessore notevole. La sua lunghezza deve essere invece pari alla larghezza del ripiano che la ospiterà, più 27 cm.

Tagliate l’asse in tre parti: la prima della larghezza del ripiano, le altre due di 13,5 cm ciascuna (la metà dei 27 cm aggiuntivi di cui sopra). Ora unite le tre assi, utilizzando le due parti più corte per creare dei “piedi” ai lati dell’asse più lunga. Il risultato sarà una specie di U, con il lato lungo alla base. Noi abbiamo tagliato le assi a 45° e le abbiamo unite con della colla vinilica e delle viti.

Dettaglio dell'incollatura a 45° delle parti del ripiano, in legno compensato.
Dettaglio dell’incollatura a 45° del legno compensato utilizzato per il ripiano
Dettaglio delle due viti aggiunte per rafforzare l'incollaggio delle 3 parti del ripiano
Abbiamo aggiunto due viti, oltre alla colla, per irrobustire la struttura.

Ora non resta che verniciare il tutto e appoggiare il ripiano sulla vostra libreria. Potrete usare lo spazio sotto al ripiano per una fila di CD e il ripiano superiore per una seconda fila. Essendo il ripiano free-standing, non c’è necessità di praticare fori sulla libreria e potrete quindi spostare liberamente il tutto a vostro piacimento. Più semplice di così non si può!

Ovviamente, questo metodo si può applicare anche per aumentare lo spazio per i libri, gli LP, qualsiasi cosa… o semplicemente per creare un ripiano aggiuntivo su cui appoggiare i vostri oggetti.

Quasi 200 CD su un ripiano della libreria, grazie al raddoppiamento dello spazio ottenuto tramite il semplice ripiano
Ed ecco il ripiano al lavoro sulla libreria: quasi non si vede, ma lo spazio è raddoppiato!

NESSUN COMMENTO. VUOI ESSERE IL PRIMO A CONTRIBUIRE?

Scrivi una risposta