Autoprodurre un deodorante naturale in polvere a base di bicarbonato è semplice e veloce: ecco una ricetta.

Il deodorante è un prodotto che fa parte della nostra quotidianità. Ce ne sono di tutti i tipi: stick, roll on, spray, per pelli sensibili, da uomo, da donna. La lista potrebbe essere infinita. Molti di essi, però, per ottenere gli effetti che promettono, vengono addizionati di sostanze potenzialmente nocive per il nostro corpo. Una in particolare, che nell’elenco degli ingredienti è chiamata “Aluminum Chlorohydrate” è da anni sotto osservazione, per i danni che potrebbe arrecare al nostro corpo, qualora venisse assorbita ed entrasse in circolo.

Questa consapevolezza sarà, quindi, un trampolino di lancio per decidere di aggiungere un nuovo prodotto alle nostre autoproduzioni: il deodorante naturale in polvere fai da te.

Ingredienti:

  • Bicarbonato di sodio
  • Amido di mais
  • 2-3 gocce di olio essenziale di menta
  • Facoltativo: 1 foglia di salvia, menta secca

Il deodorante, infatti, può essere autoprodotto in casa con pochissimi ingredienti e a basso costo, partendo dal bicarbonato di sodio. Il bicarbonato, infatti, ha un’azione assorbente e, nel limitare la sudorazione, fornisce un ambiente meno adattto alla proliferazione batterica, causa principale dei cattivi odori. Per evitare che la sua azione sia eccessiva e possa causare irritazioni, è bene mescolarlo con l’amido di mais.

Procedimento per l’autoproduzione

Versare in un contenitore del bicarbonato di sodio e aggiungere circa la metà del suo peso di amido di mais (se usate 100 g di bicarbonato dovrete aggiungerne 50 di amido). Mescolate gli ingredienti e aggiungete le gocce di olio essenziale (non mettetene di più di quanto indicato, perché gli oli essenziali possono essere potenzialmente allergenici). Potete mettere, a piacimento, anche una foglia di salvia e della menta secca o altre erbe secche macinate.

Per usarlo basta prenderne una piccola quantità e strofinarla sotto le ascelle (è importante che siano asciutte, altrimenti non si assorbe bene).

In poche mosse abbiamo creato un deodorante che dura tantissimo tempo e che si può autoprodurre in meno di cinque minuti. Privo di sostanze potenzialmente dannose per il nostro corpo.

7 COMMENTI

  1. Anch’io ho provato una ricetta simile a questa ma purtroppo dopo un po’ di tempo che lo uso comincia a bruciare e prudere. Ogni ricetta che ho provato con il bicarbonato mi fa questo effetto, quindi sto sempre cercando una nuova. Ma ho saputo che parecchie persone usano questa miscela con successo, quindi spero che sia il caso con i lettori qui! 🙂 Lisa

  2. Ciao Lisa! Io ho provato solo questa e mi trovata benissimo…è da un anno che la stiamo usando sia io che il resto della mia famiglia. Non brucia neanche subito dopo essermi depilata, come invece mi succedeva con i deodoranti spray!
    Spero che possa trovarti bene anche tu ora!! 😉 Marti

  3. Ciao Valeria!
    Guarda, a me non è mai capitato…anche perchè se ne mette proprio poco. E comunque non è che non fa sudare, ma evita semplicemente i cattivi odori.
    Puoi provare a farne poco e vedere come ti trovi…
    Fammi sapere!!!

  4. Salve ho trovato ora questa ricetta x deo fai da te e mi sembra ottima,ma ho una domanda:posso usare l’olio essenziale d lavanda anziché d menta?Grazie

Scrivi una risposta